14 Aprile 2024

rome_piazzavenezia_monumento_9562Domotica non è solo tecnologia applicata alla propria abitazione ma anche risparmio energetico e attenzione alla sicurezza nostra e altrui.
In particolare le recenti ricerche si stanno dirigendo verso la gestione dell’ampio patrimonio architettonico e monumentale di cui dispone l’Italia.

Approfondito nell’ambito del convegno “On/Off domotica e monumenti” tenutosi il 23 giugno a Pisa, il tema della tutela dei nostri beni culturali è molto sentito e di grandissima attualità.
Ogni anno milioni di visitatori giungono nel nostro paese per ammirare le nostre bellezze, che vanno innanzitutto tutelate, ma va anche garantita la massima accessibilità ad esse.

In particolare ci si è focalizzati su Piazza del Duomo di Pisa e sull’Altare della Patria e la Chiesa di San Pietro in Montorio in Roma, tutti progetti di Duemmegi, azienda italiana di home automation.
Sono stati illustrati i sistemi adottati per la gestione dell’illuminazione artistica e monumentale, che vuole esaltare i valori simbolici e la maestosità dei monumenti, evidenziare il loro potere suggestivo e dare al turista un emozione nuova.

Il metodo adottato porta al risparmio energetico e ad una gestione razionale delle risorse sia materiali che umane, che varia a seconda dell’utilizzo del bene architettonico, sia esso una cerimonia, un evento specifico o una mostra.
Viene tenuta in gran considerazione anche la sicurezza dei visitatori e del personale addetto quotidianamente alla gestione del complesso.

Per ulteriori informazioni sul convegno:
http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_report_on_off.html

link a duemmegi:
http://www.duemmegi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *