21 Luglio 2024

domotica_fotovoltaicaGrazie all’energia solare fotovoltaica è realmente possibile gestire autonomamente il controllo a distanza degli impianti elettrici/elettronici della propria casa, tramite il proprio telefono cellulare.

La possibilità di avere un controllo domotico reale e personalizzato in base alle diverse  esigenze, per quanto riguarda i dispositivi  e le apparecchiature per la sicurezza e l’automazione, è resa possibile grazie ad una piccola scheda elettronica universale di domotica, con modulo integrato GSM, alimentata da un piccolo impianto fotovoltaico.

Il comando a distanza tramite telefono GSM può riguardare:

  • accensione/spegnimento impianti di riscaldamento (anche stufe a pellet);
  • attivazione, disattivazione e/o controllo di allarmi (furto, incendio, allagamento, ecc.) all’interno degli edifici;
  • controllo e gestione di elettrodomestici e/o apparecchiature elettriche/elettroniche;
  • telesoccorso (automatico e/o a chiamata) per persone anziane, malate, disabili o in caso di pericolo;

La gestione degli apparecchi è possibile sia tramite SMS che tramite “squilli”.

L’energia solare fotovoltaica rappresenta oggigiorno un importante strumento di risparmio energetico poiché permette di:

  • utilizzare una fonte d’energia rinnovabile e pulita;
  • utilizzare energia a 12 volt (e non sempre la rete elettrica nazionale 220V);
  • rendere autonomo l’impianto anche in caso di blackout;
  • migliorare il risparmio energetico degli impianti riducendo così il consumo di combustibile fossile.

Maggiori informazioni su www.wutel.net/domotica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *