14 Aprile 2024

Il protocollo x-10, è uno standard molto usato in domotica e ormai molto diffuso anche in Europa. E’ utilizzato per la comunicazione attraverso la linea elettrica e grazie alla sua versatilità e ai numerosi dispositivi compatibili è molto apprezzato.

zigbee_1E’ formato da un’unita centrale, che si occupa di mandare i comandi alle periferiche attraverso un sistema di onde convergenti nella rete elettrica, i segnali che invia sono sincronizzati con il passaggio per lo zero della tensione alternata (si parla infatti di zero crossing). I dispositivi x-10 sanno quando devono trasmettere o ricevere informazioni proprio dal passaggio per lo zero.
L’unità centrale può anche essere controllato da un computer con un apposito software o attraverso un telecomando a infrarossi per sfruttare il collegamento a distanza.

Più specificamente il messaggio completo x-10 è composto da uno start code (codice di inizio) con valore 1110, un house code (codice della casa) e da un key code (codice chiave).
A seconda del key code si parla di messaggio indirizzo o messaggio commando:  il primo “guida” l’unità ad un indirizzo attraverso il key code, mentre il secondo indica l’operazione che deve eseguire l’unità precedentemente indirizzata.

Per informazioni più dettagliate www.microst.it/tutorial/x10.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *