14 Aprile 2024

casa domotica_smartgridSecondo lo studio effettuato dell’americano Pacific Northwest National Laboratory, l’uso di “smart grids” ovvero reti intelligenti per il risparmio di energia, consente di diminuire il consumo di elettricità di un paese come gli Usa addirittura fino al 20%.

Le cosiddette reti intelligenti sono tutti quegli accorgimenti tecnologici in gardo di gestire il consumo di energia in tempo reale a seconda delle diverse necessità o delle disponibilità della rete;
un chiaro esempio potrebbe essere quello di contatori in grado di spegnere automaticamente gli elettrodomestici che non sono in uso.

I ricercatori americani hanno realizzato alcuni esperimenti sul campo, come l’installazione di una serie di dispositivi in 112 case di Seattle.

Il risultato è stato che secondo i loro studi è possibile risparmiare fino al 10% sulle bollette.

Se desideri leggere l’intero articolo (in inglese) clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *