21 Luglio 2024

generale_elettronicaGli innovativi sistemi digitali realizzati dal gruppo Generale Elettronica, permettono di integrare più livelli di protezione inseribili autonomamente.

La società Generale Elettronica, che dal 1970 produce migliaia di impianti di sicurezza, sia di tipo civile che industriale, garantisce una totale protezione dei locali con i sistemi perimetrali a fasci infrarossi, in modo tale da poter rilevare qualsiasi movimento fin dal perimetro della proprietà.

La centrale di comando e di controllo, rappresenta l’elemento fondamentale del sistema d’allarme poichè è in grado di ricevere le informazioni dai sensori installati lungo il perimetro e negli ambienti, elaborarle ed infine di inviare le eventuali segnalazioni di allarme ( acustiche, visibili, silenziose).

Per una maggiore sicurezza e affidabilità, oltre ai sensori perimetrali vi sono quelli volumetrici, che, mediante la tecnologia dell’infrarosso unita a quella delle microonde, rilevano le masse in movimento all’interno dell’area protetta.

Le segnalazioni di allarme, come sirene e flash, possono essere anche di tipo silenzioso, grazie all’istallazione di un combinatore telefonico, collegato sia alla rete fissa sia a quella GSM.

Il sistema chiama i numeri preimpostati per trasmette messaggi di allarme, ma anche eventuali anomalie e problemi tecnici.

Inoltre il servizio di ricezione allarmi permette di collegare gli impianti direttamente con il pronto intervento delle questure italiane o alle centrali operative delle vigilanze private.

Maggiori informazioni su www.secosge.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *